Gestione MAD         

Applicazione e piattaforma per gestire le richieste di Messa A Disposizione - uso riservato alle scuole.

 

MODULO DI RICHIESTA PER UTILIZZO GESTIONALE

Intestazione e denominazione dell'istituto (es. Istituto Comprensivo D.Alighieri)
         
 Località (es. Napoli)    Prov. sigla (es. NA)  CODICE MECCANOGRAFICO 
         
 mail della scuola:    altra mail (inserire una seconda mail o anche la mail personale dell'amministratore)  
 
         
 

Indicare le aree richieste per le accetazioni delle mad

ATA

DOCENTE SCUOLA MATERNA

DOCENTE SCUOLA PRIMARIA

DOCENTE SCUOLA SECONDARIA

DOCENTE SCUOLA SUPERIORE

     
PASSWORD - : (scegliere la password da utilizzare per accedere alla piattoaforma e visionare le mad ricevute)    
     
         
autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali;?
(e' obbligatorio autorizzare il trattamento dei dati per l espletamento della domanda) :
 

- FILTRO MAD - quasi sicuramente molti aspiranti supplenti continueranno ad inviare la loro candidatura via MAIL. Per risolvere questo inconveniente e' a disposizione il Filtro Mad. Adottando tale opzione, le mad che giungeranno a scuola a mezzo mail, saranno ELIMINATE - In tale maniera la pec e la peo della scuola risultera' "sempre libera dalle mad"
Al tempo stesso l' aspirante supplente ricevera' in risposta alla propria mail, messaggio con invito a inoltrare la propria candiatura mad esclusivamente attraverso la piattaforma predisposta dalla scuola.
PER UN SERVIZIO OTTIMALE SI CONSIGLIA ABILITARE IL FILTRO MAD.

Abilita filtro MAD?

(compilare i campi sottostanti solo se si vuole abilitare il filtro MAD)

Abilitando il filtro MAD, si permette al gestionale di filtrare le mail ricevute nella casella di posta pec: @pec.istruzione.it

Le mail che saranno riconducibili ad invio di mad saranno ELIMINATE in modo da non intasare la pec. Al tempo stesso perĂ² i mittenti delle mad, riceveranno un messaggio con invito ad inviare la propria mad attraverso la procedura presente sul sito della scuola.
Il tutto avviene in maniera automatica senza incidere in alcun modo sulle mail ricevute.

Se si desidera abilitare il filtro, accertarsi che indirizzo pec e mai ordinaria e relative password siano esatti.

indirizzo pec:

(.....@pec.istruzione.it)

password pec:

indirizzo mail ordinario (non pec):

(.....@istruzione.it)

password mail:
Si raccomanda di controllare bene l'esattezza dei dati inseriti.
Poi cliccare su RICHIEDI GESTIONE MAD 

 

(riceverete le istruzioni, il link e le credenziali per l'accesso al gestionale, nelle caselle mail indicate)
         
         
         
By Agenzia Pagano - Napoli